La top 10 delle attività sportive e d’intrattenimento da non perdere durante il soggiorno a Rovigno

Rovigno, oltre a essere una città del romanticismo, è senz’altro anche un luogo che abbonda di attività sportive e di quelle d’intrattenimento. Se appartenete a quella categoria di persone per le quali una vacanza estiva non sottintende solamente essere sdraiati sulla spiaggia, vi consigliamo di non perdervi l’occasione di esplorare le attrazioni e le bellezze naturali nella città e nei dintorni. In seguito, potete affrontare una sfida e abbandonarvi a una delle avventure che vi si offrono, a seconda se siete appassionati dello sport o volete solo trascorrere una giornata divertente e rilassante con la vostra famiglia.

Le possibilità sono molte e il periodo delle vacanze sempre troppo breve, per cui abbiamo cercato di fare una selezione di alcune delle attività più gettonate che potete praticare nella nostra città e nei luoghi nell’area circostante raggiungibili in macchina in un’ora. La maggior delle informazioni aggiuntive sulle attività menzionate è disponibile nella nostra agenzia.


1. I percorsi ciclabili e pedonali

Gli appassionati del ciclismo e delle camminate troveranno qui quello che cercano, indipendentemente dallo sport che praticate, il mountain biking attivo o il trekking, perché qui c’è qualcosa per tutti i gusti. I sentieri a Rovigno e nei suoi dintorni sono ben allestiti e ben segnati, e vi porteranno attraverso paesaggi e parchi naturali molto interessanti dandovi la possibilità di ammirare le spiagge, le vecchie linee ferroviarie, le riserve ornitologiche, le vecchie chiesette, gli agriturismi… Da rilevare che si tratta di sentieri prevalentemente non asfaltati e che le biciclette da montagna sono più adatte alla configurazione del terreno.

Vi sono quattro sentieri pedonali e ciclabili principali, che possono essere percorsi nelle combinazioni più svariate, a seconda dei vostri desideri e della preparazione fisica:

  • Sentiero Basilica: 18,7 km (asfalto 7,6 km; macadam 10,4 km; strada campestre 700 m), la quota più alta 151 m, la quota più bassa 8 m, tempo di percorrenza 1,5 h (in una direzione), tempo di percorrenza a piedi 2-3 h (in una direzione)
  • Sentiero Limes 201: 27,5 km (asfalto 15,7 km, macadam 11,8 km), la quota più alta 160 m, la quota più bassa 2 m, tempo di percorrenza in bici 2:00-2:30 h
  • Sentiero Rubinum 202: 27,5 km (asfalto 10,7 km, macadam 16,8 km), la quota più alta 170 m, la quota più bassa 2 m, tempo di percorrenza 2:00-2:30 h
  • Sentiero Vistrum 203: 32,5 km (asfalto 8,6 km, macadam 23,8), la quota più alta 70 m, la quota più bassa 2 m, tempo di percorrenza 2:00-2:30 h

Informazioni più dettagliate sui sentieri elencati, con la possibilità di scaricare le coordinate GPS, sono disponibili sul sito istria-bike.com, mentre la mappa dei sentieri in formato .pdf è disponibile qui.

Noleggio bici: Le biciclette possono essere noleggiate presso la nostra agenzia a un prezzo di 70,00 kn per un giorno, 60,00 kn per 3 giorni o 50,00 kn per 5 o più giorni.

2. Immersioni subacquee

Grazie a un mondo sottomarino molto attraente, le sommersioni sono a Rovigno uno sport molto diffuso. Vi sono numerosi club di sommozzatori che organizzano dei corsi per principianti, come pure le immersioni di gruppo in luoghi molto interessanti, quale la carcassa della nave austriaca “Baron Gautsch”, che nel 1914 s’imbatté in una mina nel mare di fronte a Rovigno per rimanere fino ai giorni nostri sul fondo marino a una profondità di 39 m. Sono altrettanto attraenti le località e gli scogli attorno alle isole di Figarola, Bagnole, Sturago e San Giovanni, come pure le zone attorno al Canale di Leme.

Per le immersioni con pinne e maschera, senza attrezzatura subacquea, non servono permessi aggiuntivi. Tuttavia, a causa del traffico marittimo nei mesi estivi, è opportuno portare con sé una boa di segnalazione.

3. Kajak e windsurfing

Che preferiate remare o andare a vela, entrambi gli sport sono ideali per conoscere l’arcipelago rovignese. Il mare qui è nella maggior parte dei casi molto tranquillo, mentre durante l’estate soffia un maestrale leggero, e questi sono i prerequisiti perfetti per una piacevole escursione giornaliera. Se non avete un’attrezzatura propria, rivolgetevi a uno dei centri windsurf o a un’agenzia che organizza i tour in kayak. Ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra agenzia.

4. Freeclimbing

L’arrampicata libera è uno sport in cui l’uomo e la natura diventano uno, ma l’esperienza è completa quando le rocce sono circondate da un ambiente impressionante com’è il caso a Rovigno. Perciò, non sorprende il fatto che questo sport attiri oggi a Rovigno un gran numero di arrampicatori attivi di tutta la regione, che vengono a visitarci a partire dai primi giorni primaverili a tardo autunno. Il sito di arrampicata più visitato si trova nel parco-bosco Punta Corrente (Capo d’Oro), nell’area di quella che era una volta una cava di pietra, abbandonata da anni, a non più di una trentina di metri dal mare. Si tratta di una roccia relativamente semplice, sulla quale le arrampicate vanno praticate nelle ore mattutine o verso sera, quando dalla sua cima potrete vivere tramonti indimenticabili.

Gli altri due siti nei dintorni di Rovigno, raggiungibili in macchina in circa 15 minuti, sono altrettanto attraenti, ma bisogna essere coscienti del fatto che si tratta delle rocce molto esigenti. Una è situata nelle vicinanze della città medievale di Duecastelli, un luogo abbandonato, e l’altra nella parte centrale del Canale di Leme.

5. Equitazione

Quanto detto per i sentieri ciclabili e di trekking vale anche per l’equitazione. È ovvio che l’esplorazione delle bellezze naturali a dorso di cavalli di razza contribuirà a rendere l’esperienza ancora più interessante, per cui questa è, senz’altro, una delle attività che vi consigliamo. A Rovigno ci sono scuole con corsi per imparare ad andare a cavallo, mentre i club di equitazione offrono gli itinerari organizzati adattati alla vostra esperienza in questo sport. E quando ai momenti trascorsi con questi animali nobili si aggiungono, strada facendo, le visite alle numerose località di importanza culturale e storica e le esperienze gastronomiche, l’avventura di andare a cavallo sarà completa. I club più conosciuti sono “Farma Haber” (Sant’Eufemia) e "Ranch Moncerlongo". Informazioni aggiuntive sono disponibili nella nostra agenzia.

6. Pesca sportiva e Big Game Fishing

Avete da sempre voluto trascorrere la giornata pescando dalla costa, allo spuntare dell’alba o sul far della sera, perché niente può essere paragonato a quella sensazione di rilassamento e della soddisfazione che si prova nell’attendere la prima scossa della canna? Abbandonatevi all’avventura e andate a pescare nel ricchissimo mare di fronte a Rovigno, e se volete vivere l’avventura vera e propria, quella riservata ai “grandi”, unitevi alle escursioni a bordo delle barche da pesca munite di tutte le attrezzature per la pesca, che vanno a una decina di miglia dalla costa e tornano molto spesso con splendidi esemplari di pesce, come i tonni di grandi dimensioni.

Indipendentemente da come pescate, dalla costa o da un’imbarcazione, siete tenuti a ottenere il permesso di pesca sportiva, disponibile anche nella nostra agenzia a questi prezzi: un giorno 60,00 kn, tre giorni 150,00 kn, sette giorni 300,00 kn e un mese 700,00 kn.

7. Speleologia: Grotta di Baredine e il Regno di Festini

A circa 40 minuti di macchina da Rovigno si trova la Grotta Baredine, la prima area speleologica in Istria adattata a uso turistico. Il sentiero lungo 300 m si snoda attraverso cinque sale abbellite da stalattiti e stalagmiti e scende a una profondità di 60 m, dove si trova un lago sotterraneo. Qui incontrerete una rara specie endemica carsica, il proteo (Proteus anguinus). Accanto alla grotta c’è anche la cosiddetta “Traktor Story”, un’esposizione molto interessante di macchine agricole tramite le quali è possibile informarsi riguardo allo sviluppo dell’agricoltura in queste zone, dalla mietitura del grano alla lavorazione dell’uva e delle olive. Vi si trova pure un ristorante.

La grotta Regno di Festini è un po’ più piccola, ma molto interessante per una gita di mezza giornata. È situata nelle vicinanze di Gimino (Žminj), a meno di 30 minuti di macchina da Rovigno, e consiste in una sala facilmente raggiungibile di forma ovale e con una lunghezza totale di 67 m, a una profondità di 9 m. Nonostante sia piccola, la grotta abbonda di ornamenti riscontrabili nelle caverne grazie al terreno coperto da fitta vegetazione forestale. Accanto alla grotta vi sono un piccolo giardino zoologico, un campo da gioco e un piccolo bar per rinfreschi.

8. Un fotosafari e una visita al Parco nazionale delle isole Brioni

Il PN delle Brioni rappresenta un arcipelago davvero unico, situato dinanzi alla cittadina piscatoria di Fasana (Fažana), raggiungibile in 30 minuti di macchina da Rovigno in direzione di Pola. La bellezza del luogo fu scoperta già dai vecchi Romani, motivo per cui vi troverete numerosi resti delle ville romane, dei palazzi illirici, delle fortificazioni bizantine, come pure la residenza presidenziale di Tito del 20.esimo secolo, quando a visitare le isole furono gli uomini di stato come Churchill, de Gaulle, Brandt, Castro e Gheddafi, seguiti in tempi più recenti dalle star come Elizabeth Taylor, Sofia Loren e Angelina Jolie.

I biglietti di ingresso nel parco possono essere acquistati a Fasana nell’agenzia del Parco nazionale delle Brioni, sul molo dal quale la nave lascia il porto. La gita di mezza giornata comprende l’accompagnamento di una guida, come pure una visita all’isola di Brioni Maggiore, la più grande tra le 14 isole, che ospita, tra l’altro, pure un parco safari i cui abitanti sono animali provenienti da tutte le parti del mondo e alcune specie di piante rare. Le varie parti dell’isola sono raggiungibili a bordo di un trenino turistico e per lo stesso scopo vi sono disponibili pure le biciclette.

9. Zipline e rope jumping a Pisino

Un’ottima scelta per chi ama l’adrenalina pura – la zipline si estende sopra la suggestiva Grotta di Pisino nel pieno centro della città di Pisino, raggiungibile in circa mezz’ora di macchina da Rovigno. La grotta ha una profondità di circa 100 m e al di sopra di essa si estendono due cavi, di cui uno ha una lunghezza di 220 m permettendo di raggiungere una velocità di fino a 65 km/h e l’altro, adatto per un velocità inferiore, lungo 280 m. Il rope jumping si esegue sopra un abisso a 51 m di profondità, mentre l’altezza del salto è di 25 m. Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook del club.

Essendo questa una gita piuttosto breve e avendo raggiunto il centro dell’Istria, questa è allo stesso tempo un’occasione per visitare l’entroterra verde della penisola. Qui vi attendono cittadine medievali da favola ubicate sulle colline, ricche di storia, cultura, offerta autoctona e fascino mediterraneo. Stiamo parlando dei luoghi quali Colmo (Hum), Montona (Motovun), Portole (Oprtalj), Momiano (Momjan)… Lasciamo a voi la scelta.

10. Gli acquapark a Parenzo e Verteneglio (Brtonigla)

Potete fare un’escursione di intera giornata con la vostra famiglia in uno dei due parchi acquatici recentemente costruiti. Il primo di essi, conosciuto con il nome di Aquacolors, si trova a Parenzo, a 35 km da Rovigno, e offre divertimento acquatico in un’area di 2.700 metri quadrati con 12 toboga acquatici, un fiume lento lungo 500 m, un programma di animazione e una ricca offerta di ristorazione.

L’altro parco acquatico, l’Istralandia, si trova a Verteneglio, a 60 km da Rovigno, e la sua offerta comprende più di 20 attrazioni, con i toboga la cui lunghezza complessiva supera l’1,2 km e con il più grande toboga in Croazia alto 27 m. Le sue superfici acquatiche si estendono su 5.000 m2, il che comprende pure la più grande piscina con onde artificiali in questa parte d’Europa.

11. I centri wellness e Spa

Anche se questa avrebbe dovuto essere una top 10, dopo tutti i contenuti di ricreazione e divertimento, non potevamo fare a meno di aggiungere un’altra attività che garantisce il rilassamento. Vasche idromassaggio, saune aromatizzate, docce massaggio, massaggi nel Giardino mediterraneo all’aperto, zone di relax con i letti ad acqua, trattamenti per viso e corpo, piscine… tutto quanto è disponibile nei due centri benessere che sono aperti ai visitatori esterni e che si trovano in seno all’albergo Island Hotel Istra nell’isola di Sant’Andrea e presso l’albergo Hotels Eden sind.